Posturologia: età pediatrica e adolescenziale

Condividi:

Posturologia: età pediatrica e adolescenziale

Oggi parliamo di problemi in età pediatrica e adolescenziale derivanti da una scorretta postura.
I consigli da seguire sia a casa che a scuola per prevenire le patologie.
Il corretto sviluppo del corpo passa attraverso una corretta abitudine posturale, sia da seduti sia in posizione eretta. I genitori dovrebbero educare il bambino il prima possibile ad avere una postura corretta quando ad esempio si indossa lo zaino scolastico, quando si fanno i compiti a casa o quando si guarda la tv o ancora quando si gioca con i videogames.

Sia a scuola che a casa bisogna osservare la posizione assunta dal bambino da seduto: bisogna assicurarsi che mantenga una posizione dritta della colonna vertebrale. Se abituato fin da piccolo, il bambino acquisirà e manterrà questa postura in maniera del tutto automatica.

Zaino troppo pesante:

La forza che lo zaino esercita sulla schiena del bambino è pari a 7 volte il suo peso. A patto di avere una postura corretta: altrimenti si arriva a 12.
L’utilizzo di uno zainetto troppo pesante, porterà lo studente a sbilanciarsi in avanti o indietro per mantenere il baricentro e non cadere. Questo comportamento, nel tempo, può alterare la corretta postura.

Postura studio scorretta:

L’orario scolastico prevede che gli studenti stiano seduti dalle 6 alle 8 ore al giorno senza considerare anche le ore a casa tra studio, device e televisione.

Spesso i ragazzi stanno seduti scomposti, talvolta il rapporto tra sedia e banco non è quello corretto in base all’altezza dei ragazzi, le scuole infatti non sono dotate di attrezzature regolabili secondo i parametri del singolo studente.

La posizione seduta non facilita le curve fisiologiche della colonna vertebrale che nella fascia di età dai 7 ai 13/14 è in crescita e in cambiamento, e di conseguenza maggiormente suscettibile ad influenze posturali negative.

Come intervenire?

La sedentarietà è il nemico numero uno della colonna, soprattutto in uno scheletro che si sta formando!
Innanzitutto è fondamentale praticare sport e fare attività fisica con regolarità, ma lo sport deve essere finalizzato a seconda dei problemi di postura già presenti o potenziali.

Valutazione Posturale:

Un check-up posturale durante l’età evolutiva può aiutare non solo a individuare e trattare i problemi, ma anche a prevenire lo sviluppo di dolori e disturbi nei bambini e nei ragazzi.

Gli obiettivi principali:

  • Monitorare lo status della postura dei bambini ed educare all’assunzione di una postura corretta per evitare l’insorgere di ulteriori problematiche.
  • Definire quali attività motorie sono indicate a seconda delle problematiche del paziente.

Perché è importante una valutazione?

Anche in assenza di dolori o evidenti atteggiamenti posturali scorretti, una valutazione approfondita può far venire alla luce problematiche strutturali nascoste o future. Inoltre un professionista può notare atteggiamenti che i genitori non notano. Una valutazione posturale può dare quindi alle famiglie informazioni sull’attuale struttura del figlio e sulle ipotetiche problematiche future che esso potrebbe sviluppare. Può aiutare a prevenire disfunzioni strutturali (scoliosi, alluce valgo, ginocchia vare o valghe), viscerali (stitichezza, reflusso gastroesofageo) e neurologiche (cefalee).

Rivolgiti ai nostri esperti per avvalerti della competenza di uno staff altamente preparato.

Prenota la visita

MEDICLINIC CENTER

Mediclinic Center srl - P.iva 06827950822
Sede Legale: Bagheria - Via Falcone - Morvillo, 64, 90011

Direttore Sanitario: Prof. Michele Franzetta
Iscritto all’ordine dei Medici Chirurghi Palermo

Responsabile della protezione dei dati: Dr. Alessandro Scaduto

PRENOTA ONLINE

Prenota una visita medica comodamente da casa o da qualsiasi luogo.
Gli utenti possono visualizzare e gestire le loro prenotazioni esistenti, apportare modifiche agli orari degli appuntamenti o annullare visite in modo semplice e veloce.