Chirurgia Ambulatoriale ed Endoscopia Digestiva

La chirurgia ambulatoriale include al suo interno tutti gli interventi chirurgici “minori” e le procedure diagnostiche e/o terapeutiche invasive e semi-invasive, che si possono eseguire in anestesia locale topica, o infiltrativa e che non necessitano di ricovero ospedaliero.

L’Endoscopia Digestiva è una tecnica diagnostica e terapeutica che consente di avere una visione diretta di diversi organi e di effettuare piccoli interventi quali: asportazione di polipi, arresto di emorragie digestive, cauterizzazioni e biopsie.

Gli interventi e le procedure di chirurgia ambulatoriale prevedono per definizione, che il paziente, a fine intervento, possa essere rimandato direttamente a casa, o in alcuni casi, possa essere trattenuto in osservazione per circa 30 – 60 minuti prima delle dimissioni.

BRANCHE DELLA CHIRURGIA TRATTATE: